Live hören
Jetzt läuft: Like an obligation von Shintaro Sakamoto

Il virus e la fine di un'epoca

agamben

Il virus e la fine di un'epoca

di Enzo Savignano e Filippo Proietti

È la teoria del filosofo Giorgio Agamben. Il coronavirus e le conseguenti misure retsrittive prese dai governi potrebbero determinare la realizzazione di un nuovo modello di società.

Ascolta l'intervista a Giorgio Agamben

COSMO Radio Colonia - Beitrag 25.05.2020 06:56 Min. Verfügbar bis 25.05.2021 COSMO

Download

"I politologi americani lo avevano chiamato security State. Uno Stato in cui per ragioni di sicurezza, si possono far accettare dai cittadini delle limitazioni delle libertà fino allora inconcepibili", sottolinea Agamben. Secondo il filosofo è quanto sta accadendo soprattutto nel mondo occidentale con misure restrittive alle libertà personali che non sono state introdotte neanche "durante la Seconda Guerra Mondiale o addirittura durante il fascismo". Agamben non è un negazionista o un complottista ma è stato intervistato dal settimanale tedesco Der Spiegel. Durante alcune manifestazioni svoltesi in Germania per protestare contro le misure anti-coronavirus, è stato distribuito un foglio dal titolo "Demokratischer Widerstand" in cui circolano le opinioni e le idee che mettono in dubbio l'emergenza da Coronavirus. Tra gli editori figurava proprio il nome di Agamben: "ho già spiegato allo Spiegel che non sapevo assolutamente che ci fosse il mio nome. Però ritengo che queste persone abbiano pienamente diritto di affermare le loro opinioni".

Stand: 25.05.2020, 18:18