Live hören
Jetzt läuft: Freak Like Me (Main Mix) von ThackzinDJ

Le critiche al "9-Euro-Ticket"

COSMO italiano 13.06.2022 14:50 Min. Verfügbar bis 13.06.2023 COSMO Von Luciana Caglioti


Download Podcast

Le critiche al "9-Euro-Ticket"

Stand: 13.06.2022, 18:18 Uhr

A cura di Luciana Caglioti, Agnese Franceschini, Cristiano Cruciani

Doveva essere un modo per risarcire dagli alti costi della benzina e comunque per invogliare i cittadini e prendere i mezzi pubblici e rendere gli spostamenti e i viaggi a breve percorrenza più economici e invece per molti si è trasformato in un incubo. Già il primo fine settimana dall’entrata in vigore del cosiddetto 9-Euro-Ticket, i trasporti pubblici e soprattutto i treni regionali, sono stati messi a dura prova con stazioni sovraffollate all’inverosimile e vagoni stracolmi.

La stazione sovraffollata di Lipsia a Pentecoste

La stazione sovraffollata di Lipsia a Pentecoste

Il bilancio positivo delle istituzioni

È stato un battesimo del fuoco, durante lungo ponte di Pentecoste 86 mila treni regionali hanno viaggiato in tutta la Germania, tra questi 400 al giorno erano sovraffollati, e in totale ci sono state 700 segnalazioni di treni eccessivamente sovraffollati o che non potevano accogliere altri viaggiatori. In totale, inoltre, i dipendenti delle ferrovie hanno dovuto fare migliaia di ore di straordinario. Ovviamente i treni più presi d’assalto sono stati quelli diretti verso mete turistiche, o verso il mare. Il bilancio dell'Associazione delle imprese di trasporto tedesche è comunque positivo visto che non c’è stato il caos previsto e in questi 13 giorni il numero totale di passeggeri sui treni regionali e urbani è aumentato di circa il 25% rispetto al mese precedente. 

 Passeggeri soddisfatti 

La Deutsche Bahn, l’ente ferroviario tedesco, ha venduto più di 7 milioni di biglietti. Ma va detto, che, almeno per quanto riguarda il Nordreno Vestfalia, sono per lo più biglietti acquistati da chi ha già un abbonamento e che lo ha convertito in questa offerta più economica. Si calcola che per famiglia ci sia in generale un risparmio di 300- 400 euro. Secondo un sondaggio il 60 % dei passeggeri è soddisfatto. E il 48% è disposto ad accettare treni e autobus pieni pur di avere questo prezzo così basso. Comunque, la maggior parte degli intervistati probabilmente non ha incontrato alcun treno sovraffollato, perché due terzi dei viaggi con il biglietto low-cost si sono svolti nel luogo di residenza, solo il dieci per cento ha viaggiato per più di 100 chilometri e quindi forse verso i centri turistici molto frequentati. 

 Critiche e perplessità

Il 9-Euro-Ticket

Il 9-Euro-Ticket vale per tutta la Germania

Il sovraffollamento dei treni regionali ha influito anche su quelli a lunga percorrenza che sono stati presi d’assalto da coloro che dovevano per forza andare al lavoro e che comunque hanno subito disagi e ritardi notevoli. Va inoltre tenuto presente che questa iniziativa è stata finanziata con 2 miliardi e mezzo di euro da parte del governo federale, che in questo modo rimborserebbe i minori introiti dei Länder. Ma secondo numerosi esperti e addetti del settore sarebbe stato meglio investire questi soldi nelle infrastrutture e nell’acquisto di nuovo autobus e treni. Solo una rete ferroviaria e di autobus più fitta e moderna, può garantire un passaggio duraturo da parte dei cittadini dalla macchina ai mezzi pubblici.  

Il futuro del 9€ Ticket 

Sulla possibilità di rendere permanente l’abbonamento superscontato, le reazioni politiche sono state abbastanza differenziate. Le associazioni di consumatori e l'Associazione delle città e dei comuni chiedono che i prezzi del trasporto pubblico sia stabilmente ribassati anche grazie a sovvenzioni del governo federale. Da parte di alcuni economisti c’è invece un atteggiamento meno favorevole verso un abbonamento generale economico per tutti. Sarebbe invece pensabile un biglietto scontato solo per i giovani.

La vera novità del 9€ Ticket

L’aspetto più innovativo di questo biglietto è la possibilità di avere un solo abbonamento per tutta la rete regionale tedesca. Questo abbonamento mensile è veramente unico anche perché lo stesso biglietto può essere utilizzato in ogni città e Land tedesco. Anche se sarà difficile armonizzare e mettere d’accordo centinaia di aziende di trasporto municipali e diverse dozzine di associazioni di trasporto con interessi e sistemi tariffari diversi. È sul tavolo del governo comunque la proposta di fare una app che valga per tutta la Germania.

Le voci discordanti

Karl-Peter Naumann, portavoce dell’associazione tedesca Pro Bahn che rappresenta gli utenti di trasporti pubblici, è convinto che il 9€ Ticket, sia una scelta sbagliata del governo. Sarebbe stato meglio investire nella rete nella rete ferroviaria. Sono invece soddisfatti alcuni utenti italiani che hanno usato il nuovo abbonamento.