Live hören
Jetzt läuft: Unforgettable von Nico Santos

Risorse online

Digitales Arbeiten, Leben, digitale Politik

Risorse online

Qui trovi una scelta di risorse online dedicate alla lingua e alla cultura italiana, con uno sguardo particolare alle iniziative di enti o associazioni che si trovano in Germania.

Il portale Italiana

E' in rete da febbraio 2021 il nuovo portale della Farnesina per la promozione della lingua, della cultura e della creativita' italiane nel mondo. L'obiettivo e' presentare in maniera organica tutte le informazioni e notizie sulla "rete culturale" del Ministero degli Esteri e veicolare al pubblico internazionale contenuti culturali di qualità.

Un costituzionalismo europeo?

Due presidenti emeriti delle Corti costituzionali italiana e tedesca hanno discusso via Zoom il 29 gennaio 2021: la Prof. Dr. Marta Cartabia (Università Bocconi, Milano) e il Prof. Dr. Andreas Voßkuhle (Albrecht-Ludwigs-Universität, Freiburg i. B.) Moderazione: Alessandro Merli (Johns Hopkins University, Bologna). Il dialogo giurisprudenziale tra Corti costituzionali europee e tra le corti nazionali e la Corte europea di giustizia assume particolare rilevanza nell'attuale fase di rinnovamento dell'Unione europea, caratterizzata da nuovi ambiti di legislazione ma anche nuovi strumenti di intervento come, nell'eurozona, i provvedimenti assunti per fronteggiare l'emergenza pandemica della Banca centrale europea, BCE. Il dialogo virtuale tra i due Presidenti emeriti delle Corti costituzionali italiana e tedesca, Prof.ssa Marta Cartabia e Prof. Andreas Vosskuhle, moderato da Alessandro Merli, consente di affrontare alcuni snodi fondamentali di tale rapporto: il fondamento di legittimità e funzionamento delle Corti costituzionali, ma anche la prospettiva di creazione di uno spazio giurisprudenziale comune tra Lussemburgo e le Corti costituzionali nazionali. In collaborazione con la rivista Il Mulino. In lingua italiana e tedesca. Da riguardare sul sito YouTube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Andar per isole

L'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo si rimette di nuovo (virtualmente) in viaggio. Dopo i Tesori di mare che nel 2020 hanno invitato alla scoperta dei borghi più pittoreschi delle coste italiane, e dopo Andar per castelli e #piazzadante, l'Istituto prende il largo e salpa alla volta delle isole che punteggiano i mari della Penisola: arcipelaghi più o meno noti, isole di origine vulcanica o calcarea, isole solitarie, vicinissime o lontanissime dalle coste, colorate o bianchissime, brulle o rigogliosissime di macchia mediterranea, magnifici set cinematografici, e infine teatro delle estati degli italiani e dei viaggiatori internazionali. Il progetto "Andar per isole" si avvale di strumenti di geolocalizzazione che accompagnano i visitatori in una consultazione "geografica" con l'uso della piattaforma openstreetmap: i viaggiatori appassionati potranno trarne ispirazione per la costruzione di un personale itinerario di viaggio.

E' disponibile in rete "Italy. Land of Wonders", un innovativo videogioco per far conoscere l'Italia, il suo patrimonio culturale e le sue meraviglie al pubblico straniero, e in particolare ai giovani. Chi gioca viene accompagnato in un viaggio alla scoperta di Natura, Gastronomia, Arte, Spettacolo e Design, in un appassionante percorso a tappe, attraverso mari e montagne, città e castelli, tradizioni e miti del Belpaese, col supporto di 600 testi pieni di storie, notizie e curiosità raccolti in un album sfogliabile, e con classici della musica italiana come colonna sonora. "ITALY. Land of Wonders", proposto dalla Farnesina nell’ambito delle attività culturali del Ministero degli Esteri, è disponibile gratuitamente in 11 lingue  nelle versioni per iOS e Android, smartphone e tablet.

La seconda puntata del ciclo on line sull'alimentazione sana e sostenibile è dedicata alla "Pausa pranzo per chi lavora da casa / lo smart worker". La pro.ssa Stefania Ruggeri del CREA - Alimenti e Nutrizione di Roma dà preziosi e utili consigli sulla preparazione di un pranzo nutriente, sostenibile e leggero, che permetta di recuperare sia sul piano fisico, sia su quello mentale, ed affrontare al meglio la seconda parte della giornata. Trovate il video sul canale YouTube del Consolato d'Italia in Germania, Francoforte (Italyinffm) a questo link:

Testimonianza della Shoah: Pietro Terracina

Pietro Terracina, sopravvissuto ad Auschwitz, è ora scomparso. Ma pochi anni prima di morire è stato ospite dell'associazione Italia Altrove Francoforte, dove ha raccontato la sua storia e testimoniato quello che ha subito in quanto ebreo sopravvissuto all'Olocausto. Nelun podcast diviso in due parti, del suo intervento. Una testimonianza da far ascoltare a chi ancora non sa, un'arma contro chi osa negare, uno strumento per tenere viva una memoria che non può e non deve essere dimenticata.

Incontro a Francoforte con Pietro Terracina - la testimonianza
Incontro a Francoforte con Pietro Terracina - domande e risposte

RELOADED 2020

Un progetto dell'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo sviluppato per la Settimana europea di Amburgo, che quest'anno si è svolta tutta in forma digitale, per dare voce ai protagonisti della cultura fra Italia e Germania.

Come si trasformano i luoghi di cultura quando per necessità rimangono chiusi al pubblico? È una delle domande, legate al particolare periodo che stiamo vivendo per la pandemia da Coronavirus, che l'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ha posto a numerosi protagonisti della vita culturale italiana e tedesca. Le loro riflessioni in forma di video sono ora raccolte in un album virtuale, una playlist col titolo "Reloaded 2020", disponibile sul sito ma anche sul canale Youtube dell'Istituto a partire dal 2 luglio: "un coro di voci che riflette sul presente e immagina il futuro.

Fra gli ospiti ed amici dell'Istituto che hanno accolto l'invito ci sono artisti, esperti, architetti, danzatori, attori, musicisti, scrittori.
Gli interventi in italiano sono sottotitolati in tedesco.

Lunedì 23 Novembre 2020 nell'ambito della V settimana della cucina Italiana nel mondo si è svolto un incontro virtuale con l'autore Massimo Montanari e l'editore Susanne Schüssler. I due ospiti hanno presentato l'ultimo libro di Montanari, chiamato Il mito delle origini. Breve storia degli spaghetti al pomodoro (Laterza 2019), ancora disponibile sul canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino:

Nando Dalla Chiesa

La conferenza "Il fenomeno mafioso: tra cambiamento e continuità", che si è svolta l'8 ottobre scorso nell'ambito di "Pianeta Mafia"-  Ciclo di conferenze curato da Nando dalla Chiesa, e con un intervento di Isaia Sales, è disponibile nel canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Che cos'è davvero la mafia? Come è cambiata? E in che cosa è rimasto immutato un fenomeno che ha affascinato il cinema e la letteratura, ma continua a rappresentare una minaccia mortale per la democrazia e i diritti? È possibile leggerlo al di là dei tanti stereotipi di cui si è nutrita la sua narrazione? Introducono il tema due autori che hanno dedicato decenni di studi e di impegno pubblico al fenomeno mafioso: Nando dalla Chiesa, professore di Sociologia della criminalità organizzata all'Università Statale di Milano e figlio del prefetto Carlo Alberto dalla Chiesa assassinato dalla mafia a Palermo, e Isaia Sales, docente di Storia delle mafie all'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

In rete: Uno di noi

Le interviste ai soci e simpatizzanti di Italia Altrove si trovano nel canale YouTube di dell'Associazione e sul sito, sotto la voce: Uno di noi.

#WeAreItaly - l'Italia a portata di clic: Arte, musica, cinema, letteratura, sport e cucina sul sito del Ministero degli Affari Esteri Italiano. 

Con la campagna #WeAreItaly il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha raccolto videomessaggi di diversi artisti italiani e messo a disposizione il proprio sito come piattaforma per le tante iniziative accessibili in maniera digitale che in questi giorni le istituzioni culturali italiane offrono al pubblico. Tra queste ci sono la possibilità di visitare virtualmente musei di tutto il mondo – in Italia ad esempio I Musei Vaticani e le Gallerie degli Uffizi, o di ascoltare o vedere su video concerti, ad esempio le opere verdiane Aida, La forza del destino, Macbeth e altre in programma al Festival Verdi del Teatro Regio di Parma. Chi è appassionato di cinema può scegliere tra le lezioni di cinema di registi famosi e le trasmissioni degli archivi storici dell'Istituto Luce.

ItalyArt

Un viaggio virtuale lungo la penisola visitando i siti di rilevanza artistica, culturale e archeologica: musei, teatri, archivi e biblioteche.

Le meraviglie è un viaggio in cammino per l'Italia alla scoperta di luoghi sorprendenti, ricchi di storia e di bellezza, rappresentativi per la nostra storia collettiva ma anche importanti per i percorsi di vita e artistici di chi li racconta: scrittori, registi, attori, storici dell'arte, archeologi. Una guida di viaggio radiofonica - registrata dal vivo con i suoni, le atmosfere e le voci del luogo visitato - che può essere sfogliata e ascoltata puntata dopo puntata dall'elenco dei podcast di Raiplayradio oppure scegliendo il luogo preferito dalla mappa interattiva.

In rete: Yoga online

L'associazione Mondo aperto e.V. è lieto di presentare le attività che da anni si svolgono presso il Centro, attraverso il suo canale youtube "Offeneweltube". Per esempio le lezioni di Kundalini – Yoga tenute da Maren Mildner. Un modo per rilassarvi e ritrovare energie dalle fatiche dell'Home Working. Qui trovate i link del canale e delle prime tre lezioni: Kundalini Yoga con Maren Mildner – Intro.

Viaggiare e vivere momenti di convivialità nonostante il lockdown si può, con l'aiuto della cucina d'autore. L'Accademia Italiana della Cucina – Delegazione di Francoforte in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Colonia promuove l'iniziativa "Terra e Mare. Discorsi di cucina con …", incontri con noti chef di cucina che aprono le porte dei loro  ristoranti e parlano di ricette, ingredienti, metodi, problemi attuali e progetti futuri. Protagonista del primo video è Mauro Uliassi, chef del ristorante Uliassi di Senigallia, che anche se premiato con tre stelle Michelin non disdegna i piatti tradizionali, come le cozze gratinate, di cui svela la sua ricetta preferita. Il video si trova sul canale Youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia.

ARCHITETTURA

In rete: Andare per castelli

Se non possiamo viaggiare, almeno possiamo "rifarci gli occhi" con qualcosa di bello da guardare: dopo le "Piccole fughe" e i "Tesori di mare", l'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo si rimette (virtualmente) in viaggio per l'Italia. Con il nuovo progetto "Andar per castelli" si andrà virtualmente alla scoperta di alcuni dei più bei castelli d'Italia: i castelli di mare, montagna, collina, lago... roccaforti difensive, castelli isolati, borghi "castellari", castelli che sono diventati residenze, castelli oggi divenuti musei: l'Italia è puntellata di castelli – più di 20.000 – che hanno accompagnato la sua storia fin dal medioevo, e che ne hanno profondamente caratterizzato il paesaggio. L'avventura digitale "Andar per castelli" è partita il 14 aprile dall'Italia meridionale per poi salire, in 61 tappe, verso il nord. La rassegna gode del patrocinio del Ministero della Cultura (MiC) e si può seguire sul sito >>>Andar per castelli e sui canali social per rimanere sintonizzati sulla prossima meta.

ll Duomo di Milano

Al primo incontro con la Prof.ssa Barbara Schock-Werner, già architetto della Cattedrale di Colonia, che ha riferito della ricostruzione di Notre Dame di Parigi, è seguito l'intervento del Dr. Francesco Di Ciaula, curatore museale e storico dell'arte italiana, che ha parlato dell'influenza del Gotico francese sul Duomo di Milano, mentre è in preparazione un terzo appuntamento dedicato al Duomo di Colonia. La conferenza è visibile sulla pagina Youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia.

Atlante dell'Architettura Contemporanea

Un progetto promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del MIBACT  per la promozione e la valorizzazione dei contenuti del Censimento Nazionale delle Architetture Italiane del secondo Novecento. Obiettivo principale è raccontare l'Italia, seguendo un criterio di distribuzione sul territorio nazionale, attraverso lo sguardo originale di fotografi di architettura. In collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Progetto dell'Università di Roma La Sapienza e con DOCOMOMO Italia Onlus.  

E' online la mostra virtuale Caruso, Corelli, Di Stefano 1921-2021 / Miti del canto italiano che per un anno porterà tutti i visitatori dei portali italiana.esteri.it e teatroallascala.org a scoprire e approfondire le vite straordinarie dei tre grandi tenori, immergendosi nell'atmosfera unica di uno dei Teatri più famosi al mondo. Promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la mostra celebra un triplice centenario: la scomparsa, proprio il 2 agosto del 1921, di Enrico Caruso e la nascita, nello stesso anno e a pochi mesi di distanza l'uno dall'altro, di Giuseppe Di Stefano e Franco Corelli, indimenticabili protagonisti della scena operistica nazionale e internazionale. Visitando Caruso, Corelli, Di Stefano 1921 – 2021 / Miti del canto italiano, il pubblico potrà muoversi liberamente negli ambienti riprodotti del Teatro alla Scala - anch'esso protagonista in una ricostruzione in 3D inedita che fonde spazi reali ad allestimenti architettonici interamente virtuali.

ARTE

È online il podcast in italiano e in tedesco della storica dell'arte Paola Coniglio (Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento - Ministero della Cultura), dedicato al Real Sito di San Leucio: dall'illuminato esperimento di borgo industriale ante litteram basato sulla produzione della seta, al fiorire della cultura neoclassica del mirabile "Bagno Grande di Maria Carolina". Il podcast, così come quelli precedenti, si trova nel canale Spreaker dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo.

Nell'ambito del Italian Design Day 2021 l'Istituto Italiano di Cultura di Colonia presenta un incontro binazionale dedicato all'opera, al pensiero e al genio di Adriano Olivetti. La Dr.ssa Maria Mazza introduce il colloquio amichevole e stimolante tra il Professor Pippo Ciorra (MAXXI), il Dr. Beniamino de' Liguori Carino (Fondazione Adriano Olivetti) e l'architetto tedesco Dr. Thomas Schriefers. I relatori presentano al pubblico la complessità, la modernità e l'eredità della figura di Adriano Olivetti, tracciando un percorso storico e culturale che mette in luce il genio di un uomo che non solo ha profondamente segnato la tradizione del design italiano nel mondo, ma che ha anche reso concreta la sua visione utopistica di comunità ponendo al centro del suo modello industriale l'Uomo, i suoi diritti, la sua dignità e la sua libertà. Il video del colloquio sarà visibile sulla pagina youtube dell'IIC Colonia a partire dal 6 luglio 2021 al seguente Link. L'occasione è l'inaugurazione della mostra itinerante "Universo Olivetti. Comunità come utopia concreta". Promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e ideata, organizzata e allestita da Fondazione MAXXI - MAXXI Architettura e Fondazione Adriano Olivetti, partendo da Jekaterinburg proseguirà nel suo viaggio attraverso l'Europa e il resto del mondo, prossima meta sarà Berlino.

"Leonardo da Vinci's Intellectual Cosmos"

La mostra, che prossimamente sarà inaugurata a Berlino, è una versione rielaborata e arricchita di "Leonardo e i suoi libri: la biblioteca del Genio Universale", l'esposizione ideata dal Museo Galileo e curata da Carlo Vecce, allestita in precedenza a Firenze (Museo Galileo, 6 giugno - 22 settembre 2019) e a Roma (Accademia dei Lincei, 4 ottobre 2019 - 12 gennaio 2020). La biblioteca di Leonardo è uno degli aspetti meno conosciuti del suo laboratorio, perché si tratta di una 'biblioteca perduta': un solo libro è stato finora identificato. La mostra tenta di ricostruire questa biblioteca attraverso le molte indicazioni presenti negli scritti vinciani: nomi di autori, titoli di opere, liste di libri, citazioni. Accanto a preziosi libri provenienti dalle biblioteche berlinesi, saranno in mostra diversi exhibits, tra cui antiche macchine da stampa, che consentiranno ai visitatori di 'gettare uno sguardo' sul laboratorio di Leonardo. L'evento di inaugurazione virtuale, in italiano, è online su YouTube. La mostra virtuale è accessibile in questo sito. Per informazioni circa la data di apertura della mostra consultare il sito della Staatsbibliothek di Berlino). Organizzato dal Max-Planck-Institut für Wissenschaftsgeschichte.

TRASH EXHIBITION - Mostra virtuale dedicata al tema della sostenibilità ambientale per bambini e adulti. "Trash – La leggenda della piramide magica" (2020), un film di animazione per piccoli e grandi dedicato allo smaltimento dei rifiuti e al tema del riciclo, diretto da Francesco Dafano e Luca Della Grotta, è diventato una mostra d'arte. L'esposizione virtuale, un viaggio nell'universo creativo dell'animazione digitale in 3D, ripercorre le avventure del protagonista del film Slim, scatola di cartone, e dei suoi compagni di discarica. In varie sale virtuali e in diverse sezioni il visitatore può immergersi in oltre 200 opere, tra disegni, storyboard e una selezione di materiale video. Inoltre, il gioco educativo "Trash an the Magic Pyramide", disponibile per il download su dispositivi iOS e Android, offre l'occasione per imparare a conoscere le dinamiche del riciclo, a interrogarsi sugli sprechi e a scoprire, assieme ai protagonisti del film, che anche i rifiuti hanno un'anima e meritano una seconda vita. Vai al link. Per il biglietto digitale d’ingresso scrivere all'Agenzia Consolare d'Italia a Wolfsburg (wolfsburg.culturale@esteri.it)

Due grandi mostre dedicate a Giorgio de Chirico, al Palazzo Blu di Pisa (fino al 5.5.), sono "vittime" delle chiusure temporanee e sono rimaste praticamente inaccessibili al pubblico. Attraverso una varietà di offerte digitali, i due musei portano l'arte di Giorgio de Chirico nella tua casa.

ARTEITALIA - nuovo appuntamento con l'arte italiana: Elisabeth Oy-Marra dell'Università "Johann Gutenberg" di Mainz è stata ospite del Consolato d'Italia in Germania, Francoforte per una lezione-intervista digitale, in cui ha presentato la nuova edizione critica bilingue (italiano-tedesco) delle Vite de' pittori, scultori e architetti moderni di Giovan Pietro Bellori, pubblicata presso Wallstein Verlag. La conferenza è disponibile qui:

Il primo appuntamento del ciclo di conferenze "I grandi Maestri dell'arte italiana", in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura Colonia e la Società Italo-tedesca Dante Alighieri di Düsseldorf, è dedicato al pittore fiorentino del primo Rinascimento, Sandro Botticelli. La conferenza (in italiano con i sottotitoli in tedesco) è visibile sul canale YouTube dell'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo.

Uno di noi

Così si intitola una serie di incontri-intervista realizzati dall'associazione Italia Altrove e.V.: protagonisti ne sono di volta in volta membri dell'associazione dalla biografia particolare. Ad esempio Massimiliano Bianchini: originario della Puglia, ha vissuto diversi anni in Gran Bretagna prima di approdare a Düsseldorf. Ingegnere aerospaziale prestato alla meccanica, è una mosca bianca all'interno di Italia Altrove, dal momento che è l'unico uomo membro del Consiglio direttivo dell'associazione. Trovate questa e le altre interviste sia sul canale YouTube di Italia Altrove sia sul sito sotto la voce: Uno di noi.

Carbonai di Calabria del fotografo Antonino Condorelli

Antonino Condorelli

Una fotografia di Antonino Condorelli

Mostra fotografica di Antonino Condorelli. Serra San Bruno è un paese in provincia di Vibo Valentia, in Calabria. Qui, e in buona parte dell'area delle Serre vibonesi, sin dai primi anni del '900, cupole di legna ricoperte di terra umida si stagliavano alte fino a sei metri a testimonianza di uno dei lavori più duri dell'entroterra italiano: il carbonaio. Le foto di Condorelli mostrano alcune fasi del lavoro del carbonaio che in Calabria, come in molte parti d'Italia sta andando perdendosi a causa della forte industrializzazione del settore. Antonino Condorelli è un fotogiornalista nato a Catanzaro, in Calabria. Dopo aver studiato fotografia a Milano, ha iniziato collaborazioni con giornali locali, fino ad arrivare a collaborazioni con giornali europei, la Associated Press, la Thomson Reuters, coprendo per loro diversi fatti di cronaca e reportages, come gli arrivi dei migranti dai Balcani all'inizio degli anni '90. Nel 2015 si è trasferito in Germania. Nel 2016 ha vinto il Blauer Löwe, dedicato alla fotografia, presentando un lavoro sull'inclusione sociale in un quartiere di Winsen Luhe. Il lavoro di Antonino è da sempre focalizzato ai temi sociali e dei diritti umani. La mostra è online sul sito di Antonino Condorelli.
Sulla pagina dell'Istituto italiano di cultura di Amburgo si può vedere e ascoltare un'intervista ad Antonino Condorelli.

Letizia Battaglia

L'intervista con Letizia Battaglia, realizzata in occasione della mostra dedicata alla fotografa siciliana dall'Istituto Italiano di Cultura di Berlino è disponibile nel canale Youtube dell'Istituto, arricchita da una performance musicale di Etta Scollo. Della sua città natale, Palermo, Letizia Battaglia ha raccontato le strade, le donne, gli omicidi di mafia. Battaglia interpreta la fotografia come un impegno civile, descrivendo la realtà senza filtri, senza indulgere ad artifici tecnici e formali. La mostra espone questi scatti, storie di uomini, donne, bambini e ragazzi, realizzate con uno sguardo distaccato e allo stesso tempo partecipe. Un percorso di realtà senza retorica, nel quale il quotidiano si fa documento. La mostra "LETIZIA BATTAGLIA. Palermo e la lotta alla mafia" sarà nuovamente visitabile dopo la chiusura dovuta all'emergenza Covid dal 1.12.2020. Scopri la mostra virtuale.

Farnesina Digital Art Experience

Il festival è un progetto innovativo nato in collaborazione con "Bright Festival_Connect" e volto a presentare e valorizzare l'Arte Digitale italiana nel mondo, trasmesso in diretta internazionale e ricondivisa dalle Ambasciate italiane nel mondo. La registrazione dello spettacolo di dicembre 2019 sul Piazzale della Farnesina, sede a Roma del Ministero degli Esteri, è disponibile online.

L'italiano tra parola e immagine

L'Accademia della Crusca, in collaborazione con la casa editrice goWare, ha realizzato una pubblicazione sulla Settimana della lingua italiana nel mondo che può essere scaricata gratuitamente nei formati PDF MOBI EBOOOK dal >>>sito di goWare. Il volume si intitola: "L'ITALIANO TRA PAROLA E IMMAGINE: GRAFFITI, ILLUSTRAZIONI, FUMETTI".

In rete: Le piazze (in)visibili

Le Piazze (in)visibili è un progetto promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Le Piazze italiane raccontate attraverso le immagini di Olivo Barbieri, Jacopo Benassi, Luca Campigotto, Michele Cera, Giovanni Cocco, Alessandro Dandini, Eva Frapiccini, Claudia Gori, Alice Grassi, Stefano Graziani, Raffaela Mariniello, Daniele Molajoli, Luca Nostri, Margherita Nuti, Francesca Pompei, Flavio Scollo, Luca Spano, George Tatge e Paolo Ventura; e le parole di Edoardo Albinati, Carlo Carabba, Francesco Cataluccio, Liliana Cavani, Benedetta Cibrario, Marcello Fois, Giovanni Grasso, Helena Janeczek, Nicola Lagioia, Jhumpa Lahiri, Margherita Loy, Maurizio Maggiani, Valerio Magrelli, Salvatore Silvano Nigro, Clio Pizzingrilli, Elisabetta Rasy, Eduardo Savarese, Caterina Serra, Giorgio van Straten, Sandro Veronesi e Francesco Zanot.
Per accedere cliccare qui: Le Piazze (in)visibili.

"European Domestic Art Challenge": ogni giovedì c'è una nuova "mostra" sul sito Internet del KuKuK , "European Domestic Art Challenge", che ha lo scopo di avvicinare persone creative e aperte dall'Europa e da tutto il mondo inizialmente in modo virtuale e mettere le basi per futuri incontri. Questo progetto è una collaborazione con la Deutsch-Italienische Gesellschaft Mittelhessen e.V. (Associazione Italo-Tedesca dell'Assia Centrale).

I link alla "European Domestic Art Challenge":

BAMBINI

L'Associazione Culturale Mondo Aperto presenta cinque tra le più belle favole di Gianni Rodari, da gustare in uno spettacolo intero di una mezz'ora, scritto e interpretato da Daniele Grivel, o in video separati a puntate. Una favola alla volta. Un rappresentante sempre in viaggio ogni sera racconta al telefono una favola alla sua figlia Luisa, che non si addormenterebbe mai senza. Sul sito Youtube dell'Associazione.

In rete: Favole al telefono

L'associazione Mondo aperto e.V. inaugura il suo canale Youtube con un progetto dedicato a Gianni Rodari e le sue Favole al telefono. Cinque favole da vedere come spettacolo. Racoontate da Daniele Grivel.
Qui di seguito il link del Canale Offeneweltyoutube.

Favole al Telefono di Gianni Rodari. Spettacolo completo:

Singole favole. Il Topo dei fumetti:

Il giovane gambero: 

La strada che non andava in nessun posto:

 Alice cascherina: 

L'omino di niente": 

Per giovani appassionati di scienza o di tecnologia e costruttori Lego è interessantissimo il sito del museo della scienza Technotown di Roma.

TechnoTown @home

  • Per chi ha carta, colla e matite in casa, il Museo della Grafica di Pisa offre delle buone idee per il disegno, la pittura e l'artigianato (bisogna cercare un po' e le si trova a "VENERDÌ: Attività per bambini e famiglie da casa")

Museo della Grafica - a casa

  • La mostra "Quadriennale d'Arte 2020" di Roma è stata fortunatamente prolungata fino alla primavera 2021. Per bambini e adolescenti, gli organizzatori offrono varie attività per avvicinarsi all'arte contemporanea

Quadriennale d'arte per ragazzi

una passeggiata virtuale nella la mostra ... Virtual Tour Quadriennale

Alcuni consigli per i bambini che abbiamo dato la scorsa primavera (per esempio le "Digiletture" dell'Istituto Italiano di Cultura di Praga): IIC Amburgo: raccolta piattaforme digitali per bambini e Io resto a casa ma la cultura non si ferma.

Infine alcuni riferimenti a siti web commerciali o privati ricchi di buoni suggerimenti per bricolage, giochi e passatempi:

Nave Di Clo (sito dedicato ai bambini dai 4 anni in su; un progetto senza scopo di lucro e totalmente gratuito. Realizzato da Silvia Carbotti)

Ciao Famiglia (trilingue: de, it e fr; gestito dalla Coop).

Sitly (portale per famiglie e babysitter; gestito dall'agenzia internazionale Sitly)portale di incontro tra famiglie e baby sitter in Italia

MammaMadeinItaly (blog di Isabella Dyess; nonostante i molti banner pubblicitari sul sito si trovano anche buone idee per attività con i bambini)

Il tempo è brutto, e le restrizioni di contatti volti a contenere la pandemia sono severe... non sono tempi facili per i bambini, i ragazzi e le loro famiglie. L'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ha raccolto su diversi siti web idee fresche per chi deve restare a casa. Le trovate sul sito web dell'Istituto e sulla pagina facebook dell'Istituto.  

Iniziative natalizie

Consigli per le famiglie

Sul sito dell'Istituto italiano di cultura di Amburgo si trovano tanti consigli per le famiglie con bambini che in questi giorni restano a casa. All'iniziativa partecipa l'Accademia di Santa Cecilia, la Quadriennale d'arte per ragazzi e tante altre istituzioni. Tutte le informazioni si trovano qui.

Tre per un topo di Toti Scialoja a cura di Locomoctavia Audiolibri

Il progetto, realizzato dal pittore e poeta Toti Scialoja, raccoglie filastrocche tratte dal volume illustrato dello stesso autore,Tre per un topo (edizioni Quodlibet), lette da Daniele Fior e con la musica dei Guappecarto. Con travolgente umorismo si raccontano storie di animali, le loro vite bizzarre, grottesche e melanconiche.

Sulla piattaforma savethechildren.it trovate tante proposte per incentivare la lettura di bambini e ragazzi. 

Dalla Homepage della Casa Editrice EL è possibile scaricare il libretto "Coronavirus. Un libro per bambini", che spiega la situazione attuale in modo simpatico e comprensibile.

Il KinderRadioKanal del WDR dedica ai bambini trasmissioni divertenti e informative.

"Piccolaradio", il programma di RaiRadio3 a cura di Benedetta Annibali offre un'antologia di favole, storie e racconti dallo sconfinato archivio della Rai, per le bambine e bambini. 

Cantare storie & canzoni a cura di Kinzica


Scoprite nuove storie visitando il canale musicale a misura di bambino di Kinzica Caterini e non perdete le puntate precedenti. Vi attendono sorprese e tanta musica, per far cantare grandi e piccini! Clicca QUI.

EBOOK GRATUITI  a cura di Gallucci Editore

Gallucci Editore mette a disposizione alcuni e-book da scaricare gratuitamente. Le Fiabe francesi di Collodi, La Caccia ai tesori e Uno yankee alla corte di Re Artù, sono solo alcune delle grandi storie per le prime letture d’autore, da leggere su pc e dispositivi mobili. Lo trovi QUI.

LETTURE ILLUSTRATE AD ALTA VOCE a cura di My First Page

My First Page, progetto realizzato da due insegnanti di scuola primaria, offre una nutrita playlist di favole, racconti e libri illustrati, letti ad alta voce per tenere compagnia e avvicinare alla letteratura per l'infanzia i bambini. Clicca QUI.

SCIENZIATO PAZZO // Esperimenti da gustare
tratti da Kitchen Lab di Andrew Schloss a cura di Gallucci editore

Provate a fare anche voi delle dolci gelatine fluorescenti, lo slime appiccicoso da mangiare o le caramelle rocciose usando la selezione di esperimenti tratti dalle pagine di Kitchen Lab di Andrew Schloss. Scoprite tutti i trucchi attraverso le accurate schede scientifiche: sperimentate e divertitevi!!
Di seguito le ricette da scaricare:
Gelatine fluorescenti
Slime mangia e gioca
Caramelle rocciose

LE APP GRATUITE PER I PICCOLI

raccolta di fiabe, offerte dai più famosi portali italiani iTunes e iFiabe, note applicazioni online, propongono una straordinaria raccolta di favole e storie per bambini, da ascoltare e scaricare. iTunes Ti Racconto una Fiaba (con 2500 contenuti gratuiti)
iFiabe, l'app di Filastrocche, propone una fiaba al giorno.

SCUOLA ONLINE

Nuovi corsi di italiano dell'IIC di Colonia online:

Consulenze telefoniche

Sull'educazione bi- plurilingue
Martedì ore 14-15. Tel. 0152 25 46 87 83.
Mehrsprachigkeit im Ohr nell'ambito del progetto "Gelebte Mehrsprachigkeit" del quartiere di Pankow a Berlino.

Il progetto "Planet Schule" di WDR e SWR propone documentari, giochi per imparare, simulazioni e apps per tutte le materie le trovi QUI.

I materiali didattici sono divisi in lezioni e in base alle materie. I temi sono per esempio: "Technik und Experimente", "Kunst und Musik", "Sprachen", "Mensch und Natur" e tanti altri. Se poi al motore di ricerca di "Planet Schule" si dà come parola chiave "Italienisch", si possono scoprire tanti filmati dedicati alla scuola in Italia in italiano!

Per gli insegnanti invece il WDR ha sviluppato il progetto "Schule Digital". Tra le highlights del progetto c'è per esempio "Meine Freundin Anne Frank" o anche un corso per "mini-programmatori" accompagnati da "Maus".

CORSI DI ITALIANO ONLINE

Dal 1 marzo l'Istituto Italiano di Cultura di Monaco organizza nuovi corsi di italiano, di musica e di cultura online per il semestre estivo. Per informazioni: corsi.iicmonaco@esteri.it, info@forumitalia.de

CINEMA

In streaming

Con la stagione calda torna per il secondo anno consecutivo "Estate all'Italiana Festival", un'iniziativa promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con l'Associazione ItaliaFestival, l'associazione multidisciplinare formata da alcuni tra i più prestigiosi festival italiani. A partire dal 4 luglio fino al 21 settembre 2021, prende il via un tour virtuale tra i principali festival italiani: un ricco palinsesto di spettacoli di danza, teatro e musica disponibili gratuitamente in streaming live e on demand sul canale Vimeo del portale "italiana".

Dieci conversazioni, dieci volti forti, dieci diverse professionalità del cinema italiano contemporaneo: ideato e prodotto da Fondazione Cinema per Roma, "Reboot. Il cinema italiano riparte" è un progetto originale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, parte del palinsesto tematico di Fare Cinema 2021. Una video-rassegna corale, a cui hanno preso parte registi, sceneggiatori, fotografi di scena, costumisti e produttori, a raccontare una volta di più la dimensione collettiva e collaborativa del "fare cinema" italiano. Tra i protagonisti intervistati: Pierfrancesco Favino e Anna Foglietta, attori; Daniele Ciprì e Daniele Luchetti, registi; Mirko Perri, sound editor; Fabio Lovino, fotografo di scena; Pietro Valsecchi, produttore; Massimo Cantini Parrini, costumista;Maricetta Lombardo, tecnico del suono; Nicola Guaglianone, sceneggiatore. A completare il ciclo di interviste, anche "Il nuovo abbraccio del cinema: dalla pandemia al set": due contributi video raccolgono le riflessioni di importanti esponenti del cinema italiano sulla crisi pandemica, i suoi effetti sull'industria e sui mestieri della creazione. Uno sguardo intimo e originale dedicato interamente alla nostra "settima arte", alle sue fragilità e alla sua capacità di reazione. I video sono accessibili e visualizzabili liberamente sul canale vimeo di "italiana" e sulla pagina youtube dell'IIC Colonia.

Nell'ambito della rassegna "Fare Cinema 2021", dedicata ai mestieri della Settima Arte e alla promozione dell'industria cinematografica nazionale all'estero, sono state realizzate nelle scorse settimane diverse videointerviste ancora disponibili online:
19 giugno 2021, >>>IIC Amburgo: Fabio e Damiano D'Innocenzo (registi) e Carlo Chatrian (Direttore del Festival di Berlino)
14 giugno 2021, >>>IIC Atene: Adele Tulli (regista) e Alessandro Siliotopoulos (regista)
15 giugno 2021, >>>IIC Dakar: Nicoletta Taranta (costumista) e Omou Sy (costumista, stilista)
17 giugno 2021, >>>IIC Lubiana: Paola Mammini (sceneggiatrice) e Branko Završan (attore)
18 giugno 2021, >>>IIC San Paolo: Leonardo Fasoli (sceneggiatore) e Flavia Guerra (giornalista)
16 giugno 2021, >>>IIC Toronto: Saverio Costanzo (regista) e Jerry Ciccoritti (regista)

"Il mestiere del doppiatore nel cinema" - il giornalista e critico cinematografico Franco Montini intervista Pino Insegno

Nell'ambito della IV edizione della rassegna dedicata al cinema italiano 'Fare cinema', gli Istituti Italiani di Cultura di Monaco, Colonia e Varsavia presentano un'intervista all'attore e doppiatore italiano Pino Insegno. L'attività artistica in ambito teatrale e televisivo di Pino Insegno si accompagna ad una intensa carriera di doppiatore in ambito cinematografico, attraverso la quale ha potuto raggiungere altissimi traguardi, rappresentando una punta di diamante in Italia in questo settore. Il video dell'intervista è visibile al seguente link, fino al 20.6.

Corleone. Pate der Paten, Macht durch Blut

Documentario in lingua tedesca (2019) su Salvatore "Totò" Riina. Figlio di un contadino di Corleone, Riina diventa a 52 anni il sovrano assoluto della mafia siciliana. Giovanni Falcone: il giudice che avvia il primo processo contro la mafia siciliana, in cui "Totò" è condannato all'ergastolo. Come in un dramma di Shakespeare, lo spettatore sperimenta l'escalation della violenza ...
Arte. Disponibile della mediateca fino al 20.5.2022.

Ein Staatsanwalt räumt auf - Jagd auf die Mafia in Kalabrien

Documentario in lingua tedesca (2021). In Calabria, il procuratore generale Nicola Gratteri sta conducendo una campagna contro la mafia più potente d'Europa. Fece arrestare in politica e amministrazione quasi 350 membri della 'Ndrangheta e i loro aiutanti. Testimoni, giornalisti e parenti delle vittime di mafia sperano che il più grande processo mafioso in oltre tre decenni reserti la pericolosa influenza della Ndrangheta.
Arte. Disponibile della mediateca fino al 13.5.2022.

"Metropoli", la prima puntata della serie di Sky Arte dedicata all'Italia è dedicata ai luoghi dell'arte contemporanea, dal Museo del Novecento di Milano al MAMbo di Bologna, passando attraverso altri luoghi in Centro- e Suditalia. L'episodio è disponibile in streaming qui e su italiana Vimeo channel.

Continua a Monaco  fino al 23 maggio il festival del film documentario DOK.fest 2021, quest'anno  disponibile anche online.  Il programma offre 131 film da 43 Paesi, tre dei quali provenienti dall'Italia. Il primo è una specie di road movie girato dal nipote del famoso regista Roberto Rossellini, il secondo è un documentario sulla galleria degli Uffizi di Firenze. Nel terzo, dal titolo Molecole, il regista Andrea Segre ha ripreso Venezia come città fantasma, durante il primo lockdown. Ha montato le sue riprese e le conversazioni con gli abitanti con filmati in Super 8 di suo padre, un veneziano, scoprendo nei silenzi della città privata del frastuono del turismo di massa molti dei silenzi del padre. I biglietti 8° pagamento) sono disponibili sul sito.

Nella mediateca delle biblioteche pubbliche tedesche, filmfriend, si trovano molti film visibili gratuitamente, previa iscrizione. Tra questi "Tito e gli alieni", nella versione tedesca. Tito e gli alieni è un film di genere commedia, fantascienza del 2018, diretto da Paola Randi, con Valerio Mastandrea e Clémence Poésy. il professore e' uno scienziato che vive isolato dal mondo nel deserto del Nevada, accanto all'area 51. Dovrebbe lavorare ad un progetto segreto per il governo degli Stati Uniti, ma in realta' passa le sue giornate su un divano ad ascoltare il suono dello spazio. il suo solo contatto con il mondo e' Stella, una ragazza che organizza matrimoni per i turisti a caccia di alieni. Ma l'esistenza solitaria del professore viene rivoluzionata dall'arrivo dei due giovani nipoti da Napoli: Anita 16 anni e Tito di 7, che il fratello Fidel gli affida prima di morire. I ragazzi arrivano aspettandosi Las Vegas e invece si ritrovano in mezzo al nulla, nelle mani di uno zio squinternato, in un luogo strano e misterioso dove si dice che vivano gli alieni.

In rete: L'italiano attraverso il cinema. Corsi di italiano dell'Istituto italiano di cultura di Colonia

Il programma completo dei corsi di lingua si trova al seguente link.

Das neue Evangelium

Ispirato al Vangelo secondo Matteo di Pasolini e alla Passione di Cristo di Mel Gibson, girato dal regista tedesco Milo Rau, a Matera con attori scelti tra i braccianti delle campagne pugliesi. Il Cristo è interpretato dall'attivista Yvan Sagnet. Il film si muove tra lotte per i diritti dei braccianti e la messa in scena della passione di Cristo. Al momento si può vedere online in Germania e Austria al prezzo di un biglietto per il cinema. Vai al link.

Federico Fellini

Il grande maestro del cinema festeggerebbe quest'anno il suo centesimo compleanno. Tra le tante iniziative previste per l'occasione vi segnaliamo la mostra "Fellini 100° Genio immortale" a Castel Sismondo a Rimini. Al momento il castello è chiuso, ma è possibile fare una visita virtuale alla mostra: "Fellini a casa tua".

La fondazione Cineteca di Milano ha reso disponibili online il catalogo in streaming dei film, alcuni gratuitamente, altri pagando un biglietto dall'importo quasi simbolico. È necessario registrarsi. Tutte le informazioni sul sito: Cineteca Milano.

LETTERATURA

E' online la presentazione del volume "Goethe – Vigoni Discorsi. Riflessioni italo-tedesche al tempo del Coronavirus. Ein deutsch-italienisches Tagebuch zur COVID-Krise", evento bilingue in italiano e tedesco a cui hanno partecipato la Dr. Christiane Liermann Traniello (Segretaria Generale di Villa Vigoni) e il Console generale di Francoforte, dott. Andrea Samà. Sul canale YouTube Italyinffm:

Nel canale VOX IIC AMBURGO potrete trovare letture di autori in italiano e tedesco e la sezione dedicata al Premio Strega 2021, inoltre è online l'intervista in italiano e in tedesco a Veruska Picchiarelli, direttrice del Castello Bufalini. Veruska Picchiarelli conduce il pubblico alla scoperta del meraviglioso castello di proprietà statale situato nella cittadina umbra di San Giustino.

E' online sul sito youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia una conferenza che ha avuto luogo nell'ambito delle celebrazioni del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. In collaborazione con la Società italo-tedesca di Düsseldorf, l'Ambasciatore Raffaele Campanella, appassionato studioso dell'opera dantesca, presenta al pubblico alcuni aspetti del pensiero del Sommo Poeta, in particolare le molteplici declinazioni del concetto di libertà sia all'interno dell'opera dantesca che sul piano politico di convivenza civile. Moderazione: Dr. Philip Stockbrugger dell'Università Goethe di Francoforte.

E' online, nel sito YouTube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino, il video della presentazione del libro "L'invenzione delle razze" (Bompiani 2018, Milano), di recente pubblicato nella traduzione tedesca (Die Erfindung der Rassen. Aus dem Italienischen von Edmund Jacoby, Jacoby & Stuart 2021, Berlin), con l'autore Guido Barbujani in dialogo con Stefan Klein (Introduzione: Maria Carolina Foi). La parola razza è tornata di moda. Ma siamo sicuri di sapere cosa significhi esattamente? E abbiamo motivo di credere che la specie umana sia costituita da razze biologiche diverse, come i cani o i cavalli? E poi, quanto dipendono dai nostri geni i difficili rapporti fra persone di cultura od origine diversa e le disuguaglianze economiche e sociali? Questo libro, attraverso un percorso storicocritico di grande fascino culturale, ripercorre le tappe del dibattito sulle basi biologiche della diversità umana, dai primi tentativi di classificazione razziale fino ai moderni studi sul DNA. Ci racconta come la genetica sia riuscita a ricostruire le fasi più remote del cammino dell'umanità, dalle nostre origini africane alla colonizzazione dei cinque continenti, e come queste conoscenze smentiscano l'idea ottocentesca che l'umanità sia frammentata in gruppi biologicamente distinti, quei gruppi che in altre specie si chiamano razze.

Museo Casa di Dante

Nell'ambito del progetto #piazzadante l'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo invita a visitare la tappa fiorentina. Dal 24 giugno 2020 il Museo ha un nuovo allestimento tecnologico e multimediale, che consente di scoprire in modo più coinvolgente e interattivo la vita e l'opera di uno dei protagonisti della letteratura italiana e mondiale. Collocato nel complesso di edifici medievali che ospitavano le case degli Alighieri, vicino alla Torre della Castagna, il museo coniuga la tradizione di una sede storica con l'innovazione del riallestimento. All'interno della sua casa il visitatore incontrerà Dante uomo, Dante soldato, Dante politico, Dante Poeta e la sua Firenze. Un viaggio multisensoriale guidati dalle più avanzate tecnologie, quali le stanze immersive, video mapping e realtà virtuale, per conoscere Dante, padre della lingua italiana e autore della Divina Commedia. Acme del percorso di visita è la Sala 7, dove è allestito uno spettacolo immersivo "L'Amor che move il sole e l'altre stelle", che, attraverso suggestioni visive e sonore, permette di affiancare Dante nel suo viaggio attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso, accompagnati dalla voce del noto attore Francesco Pannofino che legge i versi originali della Commedia. Visita la galleria di immagini sui canali Facebook e Instagram.

Il video con la presentazione del libro di Grammenos Mastrojeni, "Effetti farfalla. 5 scelte di felicità per salvare il pianeta" (Chiarelettere 2021) è visibile online sul canale YouTube Italyinffm, cliccando su questo link:

E' disponibile in rete la versione digitale del libro "Mille Meraviglie. Viaggio alla scoperta dell'Italia", con Geronimo Stilton. Il famoso topogiornalista, l'eroe di libri per ragazzi dell'autrice Elisabetta Dami, pubblicati in 51 lingue e venduti in tutto il mondo, questa volta è protagonista di un volume speciale dedicato alle bellezze dell'Italia. Accompagnato da tutta la sua famiglia, Geronimo Stilton percorre lo Stivale alla scoperta di città, borghi, storie e paesaggi, visita i monumenti e i luoghi più famosi senza trascurare le specialità gastronomiche, i luoghi della ricerca scientifica e i prodotti dell'artigianato e dell'industria, tra giochi, curiosità e sorprese. L'edizione cartacea è disponibile esclusivamente nella rete culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: le Ambasciate, i Consolati, gli Istituti Italiani di Cultura, le Scuole all'estero. La versione digitale è invece consultabile liberamente in italiano, francese, spagnolo e inglese su questo sito: il portale del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale dedicato alla promozione della cultura, della creatività e della lingua italiana.  

La presentazione del libro "Fratello minore" del 4.05.2021 con l'autore Stefano Zangrando e Ingo Schulze, in italiano e tedesco con traduzione simultanea, è online sul sito youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino. "Fratello minore - Sorte, amori e pagine di Peter B.", di recente pubblicato nella traduzione tedesca, è un omaggio dell'autore, che ha vissuto alcuni anni a Berlino, a Peter Brasch, scrittore fratello del più famoso Thomas Brasch e protagonista della scena artistica del quartiere berlinese di Prenzlauer Berg, negli anni prima e dopo la caduta del Muro. Stefano Zangrando si mette sulle sue tracce, intervista persone a lui vicine e ne ricostruisce il ritratto di un uomo ribelle e irrequieto logorato dai contrasti nella propria famiglia e nei due stati tedeschi.

Ebook "Leggere Dante: come, perché" - Celebrazioni del 700esimo anniversario della scomparsa di Dante. L'opera, inserita nella collana Sinestesie, vanta una prefazione del noto dantista Mirko Tavoni. E' pensata e scritta per rendere piu' agevole la lettura della Commedia anche alla luce delle vicende che hanno formato la personalita' di Dante, ed e' rivolta soprattutto a quanti, all'estero, desiderano avvicinarsi alla cultura italiana e a uno dei suoi piu' celebri rappresentanti. A cura dell'Ambasciatore Raffaele Campanella. Vai al link.

Nell'anno di Dante l'Istituto Italiano di Cultura di Berlino organizza un ciclo di dialoghi sul tema Dante e il visuale. "Un poema tra le nuvole. Le illustrazioni della Commedia dalle miniature ai fumetti": Conversazione con Giovanna Rizzarelli (Università di Ferrara). Moderazione: Michele Cometa (Università di Palermo) L'incontro ha proposto un percorso attraverso le immagini ispirate al poema dantesco, che prenderà le mosse dalle miniature trecentesche per giungere alle trasposizioni fumettistiche della Commedia. Il fil rouge di questo attraversamento della fortuna iconografica del poema sarà rappresentato dalle trasposizioni visive della scena di lettura che costituisce il cuore del V canto dell'Inferno. Libri, lettrici e lettori, che dal testo di Dante prendono forma attraverso le immagini antiche e moderne, consentiranno di osservare la storia illustrativa del poema dantesco da una prospettiva insolita tra cultura alta e ricezione popolare. Il video dell'incontro è disponibile sul sito Youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Nadia Fusini e la Tempesta di Shakespeare

Mercoledì 12 maggio Nadia Fusini, studiosa di Letteratura inglese e comparata, ha tenuto la sua lezione sulla Tempesta di Shakespeare. La lezione - che fa parte di un ciclo di 12 incontri in streaming, ideato dalla Fondazione De Sanctis e dalla Fondazione Musica per Roma - è disponibile su qui e Auditoriumplus.

Nell'ambito del progetto di promozione della lingua e della cultura italiane "Wir lieben Italienisch - Omaggio alla lingua italiana" vengono pubblicati con cadenza settimanale un contributi video in cui personalità del mondo della cultura, dell'economia e dell'informazione e numerosi altri cittadini, italiani e non, testimoniano del loro incontro e del loro rapporto con la lingua e la cultura italiane. L'attuale video di domenica 2 maggio 2021 con l'intervento di Leoluca Orlando, sindaco di Palermo, si trova sulle pagina youtube e facebook dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia.

Per la serie "Letture ad alta voce" l'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo invita all'ascolto le voci esordienti del 2021. E' online sul sito dell'Istituto la lettura di Alessandro Gazoia - Tredici lune 2021. Alessandro Gazoia legge un estratto dal "contro-romanzo" della pandemia, "Tredici lune", fresco di stampa per le Edizioni Nottetempo. Alessandro Gazoia già editor per minimum fax, da gennaio 2021 è direttore editoriale di Nottetempo. Per minimum fax, ha pubblicato Come finisce il libro (2014) e Senza filtro (2016); ha curato inoltre, con Christian Raimo, l'antologia L'età della febbre (2015). Nel 2018 ha pubblicato "Giusto terrore" per il Saggiatore. Tredici lune è il suo romanzo d'esordio. Nella sua prima opera narrativa, l’autore parla del periodo del lockdown vissuto da un uomo che soffre per la separazione dalla donna che ama.

Sul sito facebook dell'Istituto Italiano di Cultura di Monaco è disponibile il video dell'incontro con Enrico Manera dedicato al germanista Furio Jesi che si è svolto a fine febbraio. Furio Jesi è stato una figura fondamentale, e al contempo singolarissima, di mediazione tra cultura italiana e tedesca. Traduttore e intellettuale militante, una cultura vastissima e non convenzionale, Furio Jesi avrebbe compiuto nel 2021 ottant'anni. Germanista e autore, ha approfondito il tema del mito nella letteratura e nella cultura in generale. Si è interessato inoltre di egittologia, letteratura tedesca, storia delle religioni e storia della cultura. Jesi ha tradotto in italiano opere di Thomas Mann, Rainer Maria Rilke, Johann Jakob Bachofen, Elias Canetti. L'autore, che all'indomani della II guerra mondiale ha proposto una nuova figura di germanista, ha pubblicato tra l'altro "Germania segreta. Miti nella cultura tedesca del '900", edito nel 1967, con successive edizioni nel 1995 e nel 2018; "Letteratura e mito", Einaudi, 1968; con una nuova edizione nel 2002.

L'Istituto Italiano di Cultura di Colonia è lieto di comunicare che è disponibile un audiolibro sulla Divina Commedia di Dante Alighieri, edito da Emons Audiolibri. Il progetto, prodotto dalla Direzione Generale Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in occasione delle celebrazioni del settimo centenario della morte di Dante Alighieri nel 2021 permette di ascoltare un'ampia scelta del poema in trentatré lingue diverse, un percorso guidato attraverso le tre cantiche dell'Inferno, del Purgatorio e del Paradiso: Spreaker, Spotify, Deezer, Apple podcast e Google podcast. L'audiolibro è stato realizzato grazie alla collaborazione di trentadue Istituti Italiani di Cultura, che hanno, ciascuno, inviato la registrazione nella propria lingua di competenza di una lettura di passi scelti della Divina Commedia interpretati da attori locali. (Versione Italiana).

#Dante nel mondo - L'Ammiraglio Beatrice: Nel canale Youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino è disponibile il video realizzato dal regista Stefano Casertano, con Lara Feith (Beatrice) e Emre Aksızoğlu (Dante). In lingua tedesca.

Igiaba Scego, la scrittrice romana d'origine somala ha presentato l'antologia "Dismatria und weitere Texte", ora pubblicata in traduzione tedesca da NONSOLO Verlag. Diversamente dal comune espatriato, il dismatriato è colui che soffre a causa della separazione dalla propria madre patria, un tema oggi più che mai tragicamente attuale. L'incontro del 23 marzo 2021 con la traduzione simultanea di Johannes R. Hampel è disponibile nel canale Youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

"Giovane Poesia Italiana" è un'antologia dalla vocazione internazionale che interroga la contemporaneità con la visione e la sensibilità di poeti italiani under 40. Tradotto in quattro lingue, il volume è stato valorizzato attraverso una collaborazione consolidata con gli istituti Italiani di Cultura in Europa e con EFASCE Pordenonesi nel mondo. Il volume Antologia Giovane Poesia Italiana, curato da Roberto Cescon, è stato tradotto in tedesco, spagnolo, francese e inglese. Dopo l'incontro di presentazione a Berlino seguiranno le presentazioni dell'Antologia in streaming rispettivamente da Madrid, Parigi e Londra. L'ebook Antologia Giovane Poesia Italiana è scaricabile gratuitamente dal sito della Fondazione a questo link...​

Per la serie "Letture ad alta voce" Alessandro Gazoia ha letto su invito dell'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo un estratto dal "contro-romanzo" della pandemia, "Tredici lune", fresco di stampa per le Edizioni Nottetempo. Alessandro Gazoia già editor per Minimum fax, da gennaio 2021 è direttore editoriale di Nottetempo. Per Minimum fax, ha pubblicato "Come finisce il libro" (2014) e "Senza filtro" (2016); ha curato inoltre, con Christian Raimo, l'antologia "L'età della febbre" (2015). Nel 2018 ha pubblicato "Giusto terrore" per il Saggiatore. Tredici lune è il suo romazo d'esordio. Nella sua prima opera narrativa, l'autore parla del periodo del lockdown vissuto da un uomo che soffre per la separazione dalla donna che ama. Link: QUI.

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante, Raffaele Campanella, già autore di numerosi studi e pubblicazioni su Dante Alighieri, il suo pensiero e le sue opere, mette a disposizione gratuitamente il suo nuovo lavoro, "Leggere Dante: come, perché". Con questo testo - disponibile gratuitamente in formato e-book - l'autore si rivolge a un pubblico di non addetti ai lavori e a tutti coloro che desiderano avvicinarsi alla Commedia in un modo nuovo, non scolastico né specialistico, e lasciarsi guidare alla scoperta di un'opera fondamentale per la letteratura mondiale.

In rete: Piazza Dante

L'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo si rimette (virtualmente) in viaggio, per disegnare, nel Settecentenario della morte, una mappa geografica dei luoghi danteschi: attraverseremo le piazze, i ponti e le strade intitolate al Sommo Poeta. Ai luoghi reali si accompagnerano alcuni luoghi letterari, ripercorrendo da nord a sud e da est a ovest le tracce de L'Italia di Dante. Viaggio nel paese della Commedia (La nave di Teseo 2019), di Giulio Ferroni, in un incontro tra piano reale e letterario. Il progetto si avvale di strumenti di geolocalizzazione che accompagnano il visitatore in una consultazione "geografica" con l'uso della piattaforma openstreetmap. Tutte le informazioni si trovano sulla pagina dell'Istituto italiano di cultura di Amburgo.

La presentazione dell'ultimo libro di Gaetano Savatteri, "Il lusso della giovinezza" (Sellerio 2020) nell'ambito della rubrica digitale "Un libro al mese" del Consolato Generale d'Itlaia di Francoforte è disponibile online. Il nuovo romanzo dello scrittore siciliano ci presenta il "giornalista disoccupato, di successo, Saverio Lamanna", alle prese con la morte di un milionario americano, uomo d'affari, ma anche grande idealista. Ben presto Lamanna scoprirà che qualcosa non torna nelle modalità del decesso…

Nell'ambito del progetto "Sciascia100: studenti e scienziati leggono La scomparsa di Majorana": la prof.ssa Alberica Toia (professoressa ordinaria di fisica nucleare all'Università "J. W. Goethe" di Francoforte sul Meno) legge il capitolo 4 e nella nuova puntata della rubrica "5 minuti con…Sciascia100" parla dei rapporti di Majorana con i fisici suoi contemporanei sia in Italia che in Germania. Chi erano i ragazzi di via Panisperna? Come si inserì nel gruppo una persona tendenzialmente solitaria come Ettore Majorana? Cosa successe durante il viaggio a Lipsia nel 1933? Alberica Toia racconta la storia di questo gruppo di giovanissimi scienziati, illustra i rapporti tra Ettore Majorana ed Enrico Fermi, delinea l'evoluzione della personalità di Majorana e delle sue relazioni con i fisici contemporanei sia a Roma, sia a Lipsia, dove lo scienziato si recò nel 1933 su impulso dello stesso Fermi ed instaurò un solido rapporto con Werner Heisenberg. Per scoprire chi erano i ragazzi di via Panisperna cliccate qui:

l podcast di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri "Morgana" seguendo il filo tematico "L'uomo ricco sono io" racconta sempre di donne dalle vite particolari. Due episodi meritano di essere segnalati sia per le protagoniste, sia per le conversazioni estremamente stimolanti che seguono, condotte con delle personalitá notevoli: "Nadia Comaneci" seguito da una conversazione con Asia Argento sulla sua vita e sul movimento MeToo; "J.K. Rowlings" seguito da un bel dialogo con l'artista Drusilla Foer... che trovi qui.
Su un'altra piattaforma, Chora si puó ascoltare il podcast di Mario Calabresi "Altre/Storie". Da non perdere due bellissime conversazioni, una "Il presente ha sempre ragione" con Natalia Aspesi e una, "La memoria ha le gambe" con sua mamma.

In rete: Italiana

Dal 25 febbraio il nuovo portale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: "Italiana. Lingua, cultura, creatività nel mondo."
La presentazione del portale è il 25 febbraio alle 11 su YouTube.

Online: La patria di Sciascia

A ridosso della ricorrenza dei cent'anni dalla nascita, il Comitato Nazionale del Centenario Sciasciano, presieduto dalla Senatrice Emma Bonino, ha promosso una manifestazione ideata dagli Amici di Leonardo Sciascia, per rendere merito allo scrittore che ha incarnato nel modo più esemplare nella seconda metà del secolo scorso lo spirito umanistico, dando corpo col suo pensiero e la sua azione a un'idea del mondo centrata sul diritto e sulla libertà, nel segno della responsabilità individuale e dell'intransigente difesa dell'habeas corpus. La vita e l'opera di Leonardo Sciascia sono evocati negli interventi di Joseph Farrell (Glasgow), Jhumpa Lahiri (Princeton), Ricciarda Ricorda (Venezia), Paolo Squillacioti (Firenze), Giuseppe Tornatore (Roma).
La registrazione dell'evento è visualizzabile sulla pagina facebook dell'associazione Amici di Sciascia.

Dalla selva oscura al Paradiso: un percorso nella Divina Commedia in 33 lingue

L'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo offre la possibilità di accedere su varie piattaforme all'audiolibro: "Dalla selva oscura al Paradiso. Un percorso nella Divina Commedia di Dante Alighieri in trentatré lingue", edito da Emons Audiolibri. L'audiolibro, prodotto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in occasione delle celebrazioni del centenario dantesco nel 2021, permette di ascoltare un'ampia scelta del poema in trentatré lingue diverse. Un percorso guidato attraverso le tre cantiche dell'Inferno, del Purgatorio e del Paradiso. Ideato e progettato dalla Direzione Generale Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l'audiolibro "Dalla selva oscura al Paradiso" è stato realizzato grazie alla collaborazione di trentadue Istituti Italiani di Cultura, che hanno, ciascuno, inviato la registrazione nella propria lingua di competenza di una lettura di passi scelti del Divina Commedia interpretati da attori locali. Un codice QR permette di scaricare gratuitamente le 33 versioni del poema, che saranno comunque disponibili, sempre a titolo gratuito, sulle piattaforme SpreakerSpotifyDeezerApple podcast e Google podcast.

La conferenza in lingua tedesca del Prof. Paul Geyer dell'Università di Bonn, dal titolo 'Analisi di coscienza ne "La Gerusalemme liberata" di Torquato Tasso', tenuta mercoledì 2 dicembre, è adesso visibile sul canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia:

Nell'ambito delle celebrazioni del 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri ciclo "Dante 700 – Dante in Germania" con un video dedicato alla presentazione del tascabile della docente di letteratura e critica letteraria Stefana Sabin Dante. 100 Seiten (Reclam 2020). La nuova edizione del suo libro offre una "introduzione concentratissima" all'opera del Sommo Poeta. Il video si trova nel canale youtube del Consolato Generale d'Italia di Francoforte: 

"Buon compleanno Pellegrino" (1820/2020) - la conferenza del Prof. Alberto Capatti, Direttore scientifico Fondazione Casa Artusi, che parla del suo libro: Pellegrino Artusi. Il fantasma della cucina italiana (Milano, Mondadori 2019) e la moderazione di Laura Melara-Dürbeck e Caroline Lüderssen è visibile sul canale Youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia in versione italiana e tedesca.

La scrittrice Lidia Ravera presenta il suo ultimo libro, uscito nel giugno di quest'anno, "Tempo con bambina", edito da Bompiani, un libro sulla scoperta del piacere di essere nonna, sull'emozione che una neonata e una bambina in crescita può dare a chi la ama incondizionatamente. Lidia Ravera, nata a Torino, giornalista e scrittrice, ha raggiunto la notorietà nel 1976 con il suo romanzo d'esordio Porci con le ali, manifesto di una generazione e longseller con tre milioni di copie vendute in quarant'anni. Ha scritto trenta opere di narrativa, ha lavorato per il cinema, il teatro e la televisione. L'intervista si potrà anche rivedere sul canale YouTube di Italia Altrove.

Istituto Italiano di Cultura Berlino / Italienisches Kulturinstitut Berlin

Il 23 Ottobre 2020 abbiamo celebrato il 100esimo anniversario di nascita di Gianni Rodari. Scrittore, giornalista, pedagogo, utopista, per tutta la sua vita Rodari si è schierato dalla parte dei bambini, della loro fantasia, creatività e abilità critica.

Vanessa Roghi in dialogo con la direttrice dell'IIC Berlino Maria Carolina Foi sul Poeta della Fantasia, Gianni Rodari. "Lezioni di Fantastica" (Editori Laterza, 2020) di Vanessa Roghi ricostruisce la vita di questa straordinaria e poliedrica figura con l'ambizione di raccontare un Gianni Rodari a tutto tondo, sottraendolo allo stereotipo dello scrittore 'facile'.

Nuovo strumento per la promozione del libro italiano all'estero portale NEW Italian Books, un nuovo strumento digitale bilingue (italiano/inglese), per la promozione del libro italiano all'estero.

1. Come grande vetrina del libro italiano all'estero, newitalianbooks.it si rivolge a una pluralità di destinatari: in primo luogo agli attori della filiera del libro (editori, agenti letterari, scout, illustratori, traduttori, librai), ma anche al vasto pubblico di tutti coloro che si interessano alla cultura e alla lingua italiana all'estero (operatori culturali, bibliotecari, docenti di italianistica, studenti universitari e allievi delle scuole).

2. Come piattaforma di scambio e di confronto fra professionisti del settore, newitalianbooks.it si presenta al suo debutto con oltre seicento schede di novità librarie, raggruppate per tipologie di genere (narrativa, saggistica, fumetto, libri per ragazzi), a dimostrazione del forte interesse con cui gli editori italiani hanno dato la propria adesione a questa nuova iniziativa.

3. newitalianbooks.it prevede inoltre al suo interno:
- una sezione dedicata a illustrare i premi e i contributi alla traduzione erogati dal nostro Ministero;
- uno spazio destinato ad ospitare notizie e contributi su attività di promozione di autori italiani organizzate dalla rete diplomatico-consolare e degli Istituti di Cultura.

Paolo Di Paolo

La registrazione dell'evento digitale con l'autore Paolo Di Paolo moderato dalla dott.ssa Laura Melara-Dürbeck e realizzato nell'ambito della Fiera del Libro di Francoforte il 17 ottobre 2020, è accessibile online sul canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura Colonia in versione italiana e tedesca (Interprete: Johannes R. Hampel). Clicca QUI.

Paolo Di Paolo è uno dei più importanti scrittori italiani contemporanei. Il suo romanzo "Fast nur eine Liebesgeschichte" (tradotto dall'italiano da Christiane Burkhardt) è stato molto lodato dalla critica letteraria.

Antonio Scurati

la registrazione dell'evento digitale con Antonio Scurati e Lothar Müller (con un'introduzione di Maria Carolina Foi), realizzato nell'ambito della Fiera del Libro di Francoforte 2020 il 15 ottobre 2020, è da ora in poi accessibile online sul canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura Colonia in versione italiana, tedesca e inglese. 

Antonio Scurati, nato nel 1969 a Napoli, è professore di scrittura creativa e retorica alla IULM di Milano. Il primo volume della trilogia su Benito Mussolini è stato tradotto in 37 lingue. "M. L'uomo della Provvidenza" è la continuazione di "M. Il figlio del secolo", per il quale Antonio Scurati ha vinto il prestigioso Premio Strega 2019. In questo secondo libro lo sguardo si allarga al mondo, che Mussolini vorrebbe piegare sotto il tacco dello stivale italiano. Grazie a documenti inediti o poco noti Scurati racconta meschinità e sogni del fascismo al potere. In particolare l'autore solleva il velo dell'oblio sulle vicende dell'impresa coloniale africana.

Francesca Melandri e Nora Bossong

Together! Restarting culture in Europe, from remembrance towards a shared history: L'incontro organizzato dall'Ambasciata d'Italia a Berlino, dagli Istituti Italiani di Cultura di Berlino e di Colonia, dal Consolato Generale di Francoforte e dalla Società Dante Alighieri il 14.10.2020 è adesso online sul canale del Weltempfang della Fiera del Libro di Francoforte 2020.

Streaming in inglese (versione originale)

e in tedesco (interpretariato)

In questo evento virtuale le scrittrici Francesca Melandri e Nora Bossong parlano della storia italiana e tedesca, del vecchio e del nuovo colonialismo, dell'intreccio tra discriminazione di classe, razzismo e sessismo e di come le generazioni più giovani affronteranno una tale eredità. Moderazione da Tonia Mastrobuoni e con la partecipazione di Irmgard Maria Fellner, Rappresentante per le Politiche Culturali Estere e vicedirettrice del Dipartimento Cultura e Comunicazione dell'Auswärtiges Amt.

Dante

La registrazione dell'evento Lectura Dantis con l'attore tedesco Udo Samel (con Saluti di Yasmin Behrouzi-Rühl, Freies Deutsches Hochstift e di Andrea Esteban Samà, Console Generale d'Italia a Francoforte sul Meno e con un'introduzione di Luigi Reitani, Direttore delle Edizioni Istituto Italiano di Studi Germanici, Villa Sciarra-Wurts, Roma) realizzato nell'ambito della Fiera di Francoforte 2020 è adesso disponibile sul canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia.

Andrea Camilleri sul sito della casa Editrice Sellerio legge un suo racconto "I duellanti" (Sellerio
editore).

Paolo Giordano dialoga con la giornalista Alessia Rastelli a partire da "Nel contagio", il saggio in cui analizza il momento difficile che stiamo vivendo, la natura dell'epidemia di Covid-19 e le sue implicazioni (sito dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino).

Giuseppe Culicchia: In occasione dell'uscita della traduzione tedesca del libro "Torino è casa nostra", l'Istituto italiano di cultura di Berlino ha intervistato online l'autore Giuseppe Culicchia. Lo scrittore ha parlato del suo rapporto con la città e di un nuovo modo di vivere lo spazio che abitiamo, nella attuale emergenza Covid-19. Il video dell'intervista è visibile nel sito dell'Istituto di cultura di Berlino.

Sul sito RaiPlayRadio è possibile ascoltare trasmissioni e podcast, dall'intero programma di RadioKids per bambini ai romanzi della letteratura mondiale letti da attrici e attori. Il sito della RAI con trasmissioni e podcast di letteratura, musica, arte, scienze, storia e informazione, è disponibile anche come App che si può scaricare gratuitamente.

Anche sul sito della Staatsbibliothek di Berlino si trovano edizioni online di classici della letteratura:

MUSICA

E' in rete la mostra virtuale "Caruso, Corelli, Di Stefano 1921-2021 / Miti del Canto lirico italiano". Per un anno è possibile scoprire sui portali italiana.esteri.it e teatroallascala.org la straordinaria vita dei tre grandi tenori e immergersi nell'atmosfera unica di uno dei teatri più famosi al mondo. Promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, prodotta dalla Fondazione Teatro alla Scala, realizzata dal Museo Teatrale alla Scala e curata da Mattia Palma, la mostra celebra un triplice anniversario: l'anniversario della morte di Enrico Caruso il 2 agosto 1921, e i brevi compleanni consecutivi di Giuseppe Di Stefano e Franco Corelli, indimenticabili protagonisti del mondo lirico nazionale e internazionale.

E' online il nuovo video della cantante Rachelina, che saluta l'inizio dell'estate con un'interpretazione in maniera insolita e suggestiva "Jesce sole", il canto antico delle lavandaie a Napoli al sorgere del sole

Music & the Cities – Il Podcast della Farnesina porta a fare un giro nelle più importanti città italiane, attraverso le trame del loro tessuto musicale. Anche se il silenzio delle strade ormai può sembrare assordante, la musica continua ad attraversare la vita delle città. Music & The Cities è il nuovo podcast che racconta il tessuto culturale e sociale del nostro paese da nord a sud, insieme ad alcuni dei protagonisti della scena creativa italiana: Più di trenta tra artisti, scrittori e giornalisti, per un ritratto corale: dai salotti ai club, dal centro alle periferie, dal giorno alla notte. Ogni città con la sua scena musicale, la sua storia e le sue evoluzioni. Music & The Cities racconta le differenze, mostra il rapporto con i fermenti creativi contemporanei, individua i segnali per il futuro.Vai al link qui.

La direttrice artistica della Biennale Musica 2021, la compositrice Lucia Ronchetti, è stata intervistata ed ha presentato la 65esima edizione del Festival di Musica Contemporanea, che si terrá dal 17 al  settembre 2021 a Venezia. Nella presentazione – intervista Lucia Ronchetti ha illustrato le sezioni e i temi della kermesse musicale, che quest'anno porta il titolo "Choruses" e pone la voce al centro di una serie di eventi, tra cui concerti, istallazioni sonore, performance sperimentali, happening vocali, un’opera processionale e un lavoro di teatro musicale da camera. Infine, come compositrice, Lucia Rocchetti ci ha parlato della sua ultima opera, "Inferno", che prossimamente sarà rappresentata all'Oper Frankfurt. La video intervista si trova qui:

Avete perso linteressante conferenza di Stefano Nardelli sul tema "Dante in musica"? La trovate online sul canale YouTube ItalyinFFM del Consolato Generale di Francoforte, o più semplicemente cliccando qui:

In rete: Biagio D'Acunto e i concerti di musica classica

L'associazione Mondo aperto lancia una nuova iniziativa: sul canale Youtube dell'associazione il talentuoso Biagio D'Acunto esegue "l'Appassionata" la "Moonlight Sonata" di Beethoven e le romantiche melodie di Paul de Sonneville al pianoforte. Biagio D'Acunto è un giovane musicista nato e cresciuto a Colonia da genitori napoletani.
Tutte le informazioni sul Canale youtube di Mondo aperto: OFFENEWELTUBE o cliccando su questo link qui sotto.

In rete: Gitarren Warm-ups- Band 1

Il musicista Cosimo Erario presenta il suo libro "Gitarren Warm-ups- Band 1", per giovani chitarristi, si trovano alcuni esercizi da fare prima di iniziare a suonare la chitarra.  
Su:

 si trovano alcuni esercizi da fare prima di iniziare a suonare la chitarra.  

In rete: Concerti della Philarmonie di Colonia

La Philharmonie di Colonia ha dato vita ad una pagina internet sulla quale è possibile acoltare alcuni concerti di grandi musicisti, tra cui anche Ennio Morricone.
Vai alla pagina si chiama qui.

Alcuni video dell'ultimo concerto del Duo Jazz Junodori tenutosi nel giardino di Mondo Aperto di Colonia questo scorso settembre:  "Undertaker-Blues" e  "Communication". 

Iniziativa #WeAreItalia #StayTunedOnIt

Siete curiosi di vedere il salotto di Andrea Bocelli, Tiziano Ferro o Paolo Conte e volete assistere ad un concerto in un'atmosfera privata? Sotto il seguente link è possibile ascoltare numerosi musicisti italiani di alto livello da casa. Clicca QUI.

Il Comitato Nazionale Italiano Musica - CIDIM presenta: il Progetto Rode
All'interno del Progetto Suono Italiano 2020 online il Comitato Nazionale Italiano Musica - CIDIM, già membro dell'International Music Council - UNESCO, da voce al Progetto Rode. Ideato dal Maestro Davide Alogna e promosso anche dalla rivista musicale Suonare News, il progetto vedrà l'esibizione di ventitré illustri violinisti più lo stesso Maestro Davide Alogna, per un totale di ventiquattro nomi di elevata caratura del parterre italiano.

SCIENZA

Sul canale YouTube Italyinffm, si trovano le conferenze della seconda giornata del Galileo Galilei Science Festival, quelle del 30 giugno e del 1° luglio 2021. Tutti coloro che non hanno potuto seguire il festival dal vivo, o che desiderano rivedere i talk, possono ora farlo.

Nell'ambito della IV Giornata della Ricerca italiana nel mondo/ I Venerdì della Scienza la prof.ssa Maria Cristina Polidori ha intervistato la Dott.ssa Fiorella Belpoggi - Direttrice Scientifica dell'Istituto Ramazzini di Bologna. In particolare si è parlato di sviluppo, tipologie e proprietà delle radiofrequenze (3G, 4G, 5G), del loro impatto su corpo umano e popolazione mondiale, e delle prospettive future in chiave scientifica e geopolitica, a partire dai dati contenuti nel rapporto redatto per il comitato STOA (Science and Technology Options Assessment) del Parlamento Europeo. La Dott.ssa Fiorella Belpoggi è impegnata nella battaglia contro il cancro e le malattie ambientali e professionali ed è  Membro dell'Accademia Internazionale di Patologia Tossicologica (IATP) e della New York Academy of Sciences. L'intervista è visibile sulla pagina youtube dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia.

Telling the lives of women in science

In occasione del ciclo di eventi Science Café, la divulgatrice scientifica dott.sa Simona Cerrato ha presentato il 3 febbraio "Telling the lives of women in science. The Physicist Lise Meitner". Dopo più di settant'anni dalla pubblicazione di Simone de Beauvoir e più di 150 anni dalla nascita di Marie Skłodowska Curie, sempre più donne nel mondo lavorano nella ricerca. Eppure, stiamo ancora discutendo del loro ruolo nella scienza e nella tecnologia e senza dubbio esistono ancora molti ostacoli a una carriera gratificante e di successo. Ora è fondamentale raccontare le loro storie, perché se questo non viene fatto, anche le protagoniste scompaiono nell'oblio. In inglese con introduzione in tedesco. In collaborazione con EUNIC Berlin. Da riguardare sul sito YouTube dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Archeologia e diplomazia, mondi distanti solo in apparenza. Dalla Turchia all'Iraq, dalla Birmania al Giappone, la Farnesina sostiene attività di ricerca italiane nel campo dell'archeologia. Paolo Andrea Bartorelli, che alla Farnesina dirige l'ufficio che si occupa della cooperazione culturale in ambito multilaterale e delle missioni archeologiche, ne parla con il professore Luca Peyronel, ordinario in Archeologia e Storia dell'Arte del Vicino Oriente Antico Università degli Studi di Milano. #DiplomaziaCulturale
Ascolta la puntata del podcast.

Uno di noi

Nuova puntata con Daniela Tonella, ingegnere elettronico specializzata in information technology – marito ingegnere, sorella ingegnere, figlio studente di ingegneria. Nata a Parma, dove ha frequentato l'Università, a Düsseldorf Simona è arrivata nel 2012. Dopo diverse esperienze lavorative, tutte molto appaganti, è approdata a Vodafone. Come socia fondatrice ha seguito il cammino di Italia Altrove sin dall'inizio, prima curandone gli aspetti più tecnici (ha messo in piedi insieme ad altre volenterose il progetto per l'ideazione e la scelta del Logo dell'associazione), da qualche anno in veste di membro del Consiglio direttivo. Grazie alla sua affinità con tecnica e tecnologie, è diventata una colonna portante delle piattaforme che nell'ultimo anno ci hanno consentito di continuare a incontrare virtualmente sia i nostri soci, con la rubrica "Uno di noi", sia gli autori, con le nostre dirette streaming. E una volta dentro, non ha resistito alla tentazione e da tecnico si è trasformata in intervistatrice e moderatrice. Trovate questa e le altre interviste sia sul canale YouTube di Italia Altrove sia sul nostro sito sotto la voce: Uno di noi.

L'irresistibile attrazione della gravità

Luciano Rezzolla è professore ordinario di astrofisica teorica e direttore dell'Istituto di Fisica Teorica all'Università J.W. Goethe di Francoforte nonché componente del comitato scientifico del progetto Event Horizon Telescope. Importanti sue ricerche inoltre hanno contribuito a catturare, nel 2019, le prime immagini fotografiche di un buco nero supermassiccio. Il suo libro fresco di stampa, uscito a fine ottobre 2020 presso la casa editrice Rizzoli, porta il titolo: "L'irresistibile attrazione della gravità" – Viaggio alla scoperta dei buchi neri. Luciano Rezzolla, attraverso analogie immediate e fulminanti, ci svela la verità su un fenomeno che, prima ancora di attrarre i nostri corpi, attira da sempre la nostra curiosità: la gravità. Qui di seguito trovate il link al canale You Tube Italyinffm con la videointervista di presentazione del libro:

"Buon compleanno Pellegrino" (1820/2020) Chiacchierando con Pellegrino Artusi ... nel bicentenario della sua nascita … Ricette e segreti di cucina per palati moderni ... / con la conferenza del Prof. Alberto Capatti, Direttore scientifico Fondazione Casa Artusi, che parla del suo libro: Pellegrino Artusi. Il fantasma della cucina italiana (Milano, Mondadori 2019) è visibile da oggi sul canale youtube dell'Istituto Italiano di Cultura in versione italiana e tedesca.

I venerdì della Scienza del Forum Accademico Italiano (FAI)- Luisa Sodano

E' disponibile online la registrazione dell'intervista registrata della Prof.ssa Maria Cristina Polidori con la Dott.ssa Luisa Sodano, curatrice del libro "Emozioni virali". L'intervista è  visibile on line sul sito del FAI e sul canale youtube dell'IIC Colonia.

Luisa Sodano è specialista in Igiene, Medicina Preventiva e in Statistica Sanitaria. E' stata Vice Direttore Sanitario e Responsabile del Servizio di Sorveglianza e Prevenzione delle Infezioni Ospedaliere, Azienda Ospedaliera "San Camillo Forlanini", Roma, ed è membro del Gruppo Italiano di Studio di Igiene Ospedaliera (GISIO) della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI).

M. Cristina Polidori ha studiato Medicina e Chirurgia e Filosofia all'Università di Perugia. È specialista in Medicina Interna e Geriatria. Dal 2015 dirige l'Unità di Ricerca sull'Invecchiamento presso la Clinica di Medicina Interna II del Policlinico Universitario di Colonia. M.C. Polidori è già Fellow dell'Università di Harvard e del programma Marie-Curie dell'Unione Europea nonché Fellow ad honorem del Royal College of Physicians di Londra e Associate Principal Investigator del CECAD-Cluster of Excellence dell'Università di Colonia per la Ricerca sull'Invecchiamento. Dal 2016 coordina i Simposi scientifici del Forum Accademico Italiano di Colonia.

"I segreti del centro di ricerca GSI Helmholz di Darmstadt" (Società per la ricerca sugli ioni pesanti) –Videointervista alla prof.ssa Alberica Toia (Univ. J.W. Goethe/FFM) ospite della rubrica "5 minuti con…". Sul canale del Consolato generale d'Italia di Francoforte (ItalyinFFM).

Forum Galileo Galilei – ItaliaetScientia

"I segreti del sonno" con Giuseppe Plazzi ( Univ. di Bologna - AIMS)

Incontro col Prof. Paolo Giubellino

la Prof.ssa Maria Cristina Polidori del FAI a colloquio col Prof. Paolo Giubellino, direttore scientifico del Centro GSI Helmholtz e professore al Dipartimento di fisica nucleare dell'Università di Darmstadt. Il centro sta sviluppando alcune modalità per sostenere scientificamente lo sviluppo di un vaccino, per esempio per trattare tumori.
Video disponibile dal 19 giugno 2020.

RADIO E TV

Sulla mediateca dell'ARD è disponibile fino ad ottobre la serie televisiva "Spätzle arrabbiata - oder eine Hand wäscht die andere", in lingua tedesca, con l'attore Giovanni Funiati e l'attrice italo-berlinese Giovanna Nodari nel ruolo di Gina Rossi, proprietaria di un ristorante italiano nel Baden Württenberg in odor di mafia e cattolicissima madre di Luca e Pipo Rossi. I due fratelli rappresentano due concezioni di vita diverse: l'uno vorrebbe rilanciare il ristorante semplicemente con buona cucina, l'altro invece sbarca il lunario riciclando denaro per conto della 'ndrangheta. Le autorità locali del paesino svevo a loro volta incarnano metodi che fanno apparire quasi folcloristiche le attività criminali della famiglia.

"Oltre lo schermo". 15 documentari raccontano il cinema italiano dietro le quinte

Sono disponibili online fino al 25.6. 15 documentari che accompagnano alla scoperta di alcune delle più famose produzioni cinematografiche italiane e internazionali degli ultimi settant'anni, di Luchino Visconti, Lina Wertmüller, Alida Valli, Dante Ferretti, Nino Rota, Giuliano Montaldo, Federico Fellini e altri. Clicca qui per registrarti e accedere alla visione gratuita dei film in programma (vedi il link). Sono disponibili 100 accessi per ciascun Istituto e per italiana fino a esaurimento posti. Una volta registrati, i 15 documentari della rassegna rimarranno disponibili per la visione fino al 25 luglio 2021. Tutte le informazioni e le sinossi dei film sono consultabili in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese, russo, arabo, cinese.

Sui siti: wdr oppure ard si può accedere alla "Mediathek" e rivedere o riascoltare servizi già andati in onda o film e documentari. Anche naturalmente tutti quelli di Radio Colonia. Sul sito che segue trovate lo speciale di Radio Colonia dedicato al Coronavirus:

Il teatro di Pippo Delbono: l'Emilia Romagna Teatro Fondazione e la Compagnia Pippo Delbono partecipano all'iniziativa #laculturanonsiferma e offrono in streaming gratuito le registrazioni di alcune delle opere teatrali della Compagnia. I video sono disponibili con sottotitoli in 10 lingue; la sottotitolazione in tedesco è stata realizzata grazie al supporto degli Istituti Italiani di Cultura di Amburgo e di Zurigo. Pippo Delbono è uno dei registi più innovativi d'Europa ed "esporta" le sue opere teatrali in tutto il mondo. I video Questo buio feroce, Orchidea, Dopo la battaglia e Vangelo si possono trovare sul sito dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo >> Il Teatro di Pippo Delbono e la qualità risulta ottimale se visualizzati non da telefono, bensì su "grandi schermi" (tablet e pc).

STORIA

La storia speciale:  Perché non possiamo fare a meno degli antichi romani
CasaLaterza: Giusto Traina parla del suo libro con Amedeo Feniello.

TEATRO

Teatro Massimo di Palermo

Falcone e Borsellino – La nostra storia
Misteri e depistaggi dietro le stragi di mafia del 1992: una indagine sul palcoscenico

SERVIZI

CONSULTI MEDICI ONLINE
emergenza Covid // #uniticontroilcovid

La piattaforma DaVinci permette di prenotare un consulto medico online e di mettere in contatto medici e pazienti. Con pochi clic, seguendo ViciniVinciamo, si può ottenere una valutazione medica a distanza, in tempi celeri e gratuitamente.
Offerta valida per tutti (cittadini italiani in Italia o all'estero, con o senza tessera sanitaria italiana).
QUI la pagina Internet

MOSTRE VIRTUALI

Piccole fughe: Guida attraverso un'Italia nascosta

Calendimaggio in Assisi

Calendimaggio ad Assisi

L'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo invita a scoprire un'Italia sconosciuta, accompagnando i visitatori in un viaggio virtuale attraverso luoghi insoliti dalla profonda bellezza e importanza storico-geografica, spesso non presenti nell'immaginario turistico: da siti culturali a riserve naturali, da eventi folkloristici a piccoli grandi tesori lasciati in ombra dalle mete più note. Il progetto online attraversa le venti regioni italiane, scoprendo un luogo "nascosto" per ciascuna di esse, in località spesso tralasciate dagli itinerari turistici, o , per quelle più note, indagando curiosità insolite di tipo storico, artistico e paesaggistico. Un percorso virtuale alla scoperta di nuovi tesori, e, perché no, un'occasione per prendere nota di mete ideali per un prossimo viaggio in Italia.  
Sito dell'Istituto Italiano di Cultura di Amburgo.

Mostra virtuale ENIT

L'esposizione è il risultato di un lavoro di recupero della storia dell'Agenzia, iniziato in occasione del centenario del 2019 con la pubblicazione del volume Promuovere la bellezza. Enit: cento anni di politiche culturali e strategie turistiche per l'Italia. L'obiettivo è quello di incontrare in modo diffuso il grande pubblico per raccontare il lavoro svolto dall'ente nella costruzione dell’immagine del Paese in modo digitale e interattivo. L'esperienza virtuale diventa così uno strumento per veicolare in modo diffuso il messaggio alla base della mission dell'Enit: promuovere l'Italia.

ItalyArt: L'arte italiana a 360 gradi

Un Grand Tour a 360° tra chiese, musei e monumenti storici d'Italia. È questo lo scopo di ItalyArt, che in questo momento storico particolare, legato alle misure restrittive per cercare di limitare la diffusione del coronavirus, ha deciso di mettere a disposizione di tutti gli amanti dell'arte e della cultura italiana nel mondo il suo archivio di tour virtuali fatto da spettacolari fotografie a 360°.
Per visionare il Grand Tour clicca QUI.

La piattaforma dei Luoghi del Contemporaneo (MIBACT)

Realizzata per iniziativa della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, la piattaforma è il risultato di una sistematica mappatura dei luoghi che espongono, valorizzano e promuovono l’arte contemporanea, presenti su tutto il territorio italiano e aperti al pubblico, ad esclusione di quelli con finalità commerciali. Questa ricognizione interattiva e costantemente aggiornata è un importante strumento che consente a tutti - addetti ai lavori e non - di conoscere il vasto ed eterogeneo panorama della creatività contemporanea in Italia. La piattaforma include le seguenti tipologie: Arte negli spazi pubblici, Associazioni, Collezioni, Fondazioni, Istituti Esteri, Musei, Musei aziendali e d’impresa, Parchi e Giardini, Spazi Espositivi e Spazi indipendenti.
La piattaforma rappresenta uno strumento per orientarsi nel panorama della creatività contemporanea in Italia ed è consultabile al seguente link.

TOUR MUSEALI VIRTUALI // Roma in Comune

viaggio digitale tra cinque Musei di Roma e i loro capolavori

#VirtualTour
Dai Musei Capitolini ai Mercati di Traiano, dal Museo dell'Ara Pacis al Museo Napoleonico e di Villa Torlonia, potrete navigare tra gli ambienti di cinque grandi musei della Capitale.

Musei Capitolini, Mercati di Traiano,  Museo dei Fori Imperiali, Museo dell'Ara Pacis, Museo Napoleonico, Musei di Villa Torlonia

Sono moltissimi gli appuntamenti digitali per celebrare i 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio, l'artista italiano, pittore e architetto, tra i più celebri del Rinascimento. La mostra "Raffaello.1520-1483", nelle Scuderie del Quirinale, visitabile online, offre video-racconti e approfondimenti che permettono di ammirare alcune tra le più belle opere esposte e presentano dettagli e curiosità sull'arte del pittore rinascimentale. Con l'hashtag #RaffaelloOltreLaMostra è possibile ascoltare il racconto dei curatori. Clicca QUI.

Un'agenzia online specializzata in turismo culturale, Musement, mette a disposizione una mostra virtuale, Wir feiern Raffael, con oltre 100 opere di Raffaello altrimenti disseminate in diversi musei in tutto il mondo, vedi QUI.

Il Museo dell'Immigrazione di Colonia è ancora chiuso per via della pandemia, ma è possibile visitarlo virtualmente 24 ore su 24. Sul sito internet del "Virtuelles Migrationsmuseum" si trovano oltre 1000 oggetti, oltre a 40 interviste con testimoni le trovi QUI.

Online: Italiani di Germania

Un progetto del giornalista Lorenzo Colantoni e del fotografo Riccardo Venturi. Il progetto Italiani di Germania è nato nel 2018 come libro e come documentario multimediale in collaborazione con National Geographic Italia e il contributo del Ministero degli Affari Esteri italiano. È un viaggio attraverso comunità storiche, nuova mobilità, storie familiari e avventure personali in otto città tedesche: Stoccarda, Francoforte, Colonia e la regione della Ruhr, Wolfsburg, Amburgo, Lipsia e Monaco. La video documentazione del progetto "Italiani di Europa" si può trovare qui: www.italiansofeurope.it e www.germany.italiansofeurope.it.

10 musei da visitare stando a casa: tour virtuali e collezioni online

Gemäldegalerie - Berlino

Kunsthalle - Brema

Museum Ludwig - Colonia

Pinacoteca di Brera - Milano

Galleria degli Uffizi - Firenze

Musei Vaticani - Roma

Museo Archeologico - Atene

Prado - Madrid

Louvre - Parigi

British Museum - Londra

Metropolitan Museum - New York

Hermitage - San Pietroburgo

National Gallery of art - Washington