Live hören
Jetzt läuft: Von Nichts von Maxim
14.00 - 18.00 Uhr Funkhaus Europa - Cosmo

I primi italiani in Germania

I primi italiani in Germania

Forse non tutti sanno che i primissimi lavoratori stranieri in Germania furono gli italiani. Il 20 dicembre 1955 l'Italia e la Germania firmarono infatti il primo accordo per il reclutamento di manodopera straniera, che diede il via all'emigrazione italiana. Uno sguardo ai primi italiani arrivati in Germania negli anni successivi.

Wirtschaftsminister Deutschlands und  italienischer Außenminister 1955

La stretta di mano dopo la firma dell'accordo per il collocamento di manodopera italiana nella Repubblica Federale tedesca tra il ministro dell'Economia tedesco Anton Storch (a sinistra) e il ministro degli Esteri italiano Gaetano Martino. Era il 20 dicembre 1955.

La stretta di mano dopo la firma dell'accordo per il collocamento di manodopera italiana nella Repubblica Federale tedesca tra il ministro dell'Economia tedesco Anton Storch (a sinistra) e il ministro degli Esteri italiano Gaetano Martino. Era il 20 dicembre 1955.

Alcuni operai italiani a Wolfsburg comprano un po' di pasta nel 1962. Prima del loro arrivo in Germania la pasta non si trovava.

Due "Gastarbeiter" alle prese con i fornelli nel 1962. All'inizio arrivavano soprattutto uomini soli.

Bisognava anche cambiare le lire in marchi tedeschi: qui alcuni operai italiani alla posta di Wolfsburg nel 1962.

Alcuni cosiddetti "Gastarbeiter" al finestrino di un treno per Napoli alla stazione centrale di Dortmund nel 1964.

Operai italiani della Volkswagen alla stazione di Wolfsburg. Era il 1970 ed era ora di partire per le vacanze di Natale.

Ancora operai italiani della Volkswagen alla stazione di Wolfsburg nel 1970.

Sempre Wolfsburg, nel 1970. Gli italiani hanno portato in Germania un altro modo di vivere, di cucinare, e un altro stile.

Operai italiani in attesa del treno alla stazione centrale di Stoccarda nel 1970.

Anche le famiglie degli operai della Volkswagen si preparavano alla partenza per le vacanze di Natale, Wolfsburg 1972.

Stand: 15.12.2015, 16:00 Uhr