Live hören
Jetzt läuft: Hit the ground running von Alice Merton

Ereditare in Germania

Ereditare in Germania

di Luciana Mella

I beni dei cittadini italiani domiciliati in Germania, in caso di decesso, vengono divisi in base alla legge tedesca. A meno che non si siano lasciate indicazioni testamentarie specifiche.

Ein Dokument unterschreiben

Il 17 agosto del 2015 è infatti entrato in vigore il Regolamento EU 650/2012, applicato in tutti gli stati dell’Unione, con esclusione di Danimarca, Regno Unito e Irlanda, in base al quale l‘eredità di un cittadino comunitario viene ripartita secondo il diritto del paese dove si risiede abitualmente e non secondo quello vigente nello stato di origine. Una disposizione importante che non deve essere sottovalutata, dal momento che i sistemi giurici italiano e tedesco sono molto diversi per quanto riguarda la legge sulle successioni ereditarie. A seconda dei casi, potrebbe risultare più vantaggioso optare per la legge italiana o, al contrario, seguire quella tedesca.

Informazioni basilari ed essenziali sui due sistemi, con esempi e suggerimenti, si trovano nella „Guida breve alla successione ereditaria dei cittadini italiani residenti in Germania“, curata dall‘avvocato Ernesto Vecchio e recentemente pubblicata dai Comitati per gli Italiani all‘Estero (Comites).

Stand: 15.02.2017, 18:30