Live hören
Jetzt läuft: Signs von Drake

Vedi Napoli e (non) muori

Vedi Napoli e (non) muori

di Marcello Anselmo

L’andamento dei flussi turistici nella città di Napoli è aumentato di circa il 20% negli ultimi quattro anni. Si tratta di un fenomeno di rilevanza economica e culturale.

Neapel

Si assiste ad una rapida trasformazione delle zone del centro antico (il più grande d’Europa secondo l’Unesco) che coinvolge tanto la popolazione quanto il settore commerciale e dell’industria del turismo. L’incremento del turismo, è dovuto a fattori diversi, in primo luogo alla particolare congiuntura internazionale che vede la minaccia terroristica chiudere di fatto alcune tradizionali mete del Mediterraneo e ridurre gli afflussi nelle principali capitali europee. In secondo luogo strategia espansiva delle compagnie aeree Low Cost che hanno aumentato tratte e destinazioni con la capitale del Mezzogiorno Italiana, e non ultima la politica dell’amministrazione locale guidata dal sindaco Luigi De Magistris che – attraverso delle misure di facilitazione (per alcuni esercitando un consapevole Laissez Farie) – ha incentivato la nascita di strutture dedicate alla fruizione e accoglienza nella metropoli partenopea. Insomma un insieme complesso di cause hanno determinato un fascio di effetti che fa della Napoli attuale una città in piena trasformazione capace di rinnovare anche la sua immagine mediatica da crocevia di interessi e pratiche criminali ad emergente meta del turismo mediterraneo.

Stand: 28.02.2017, 18:00